Un trucco sul controllo di potenza e quota

Quando si pilota un aereo vi sono delle operazioni che ci appaiono del tutto illogiche!

Una di queste riguarda il controllo della potenza e della quota dell’aeromobile.

Verrebbe infatti da pensare che, per controllare la potenza, dobbiamo intervenire sulla manetta e per controllare la quota dobbiamo intervenire sulla
cloche.

Pare logico ma in certi casi le cose si invertono! 🙂

Ecco la dimostrazione:

Portiamoci in volo livellato (con autopilota disinserito) e proviamo ad aumentare la potenza del motore: cosa osserviamo?

Osserviamo che l’aeromobile aumenta di quota!
Vice versa se diminuiamo la potenza del motore l’aeromobile diminuisce di quota!

Ecco un trucco che ci permette di controllare la quota utilizzando la potenza del motore al posto della cloche (o del il trim).

Analogamente, se tiriamo verso di noi la cloche, cosa noteremo?
Noteremo che l’aeromobile perde velocità!

Ecco quindi come controllare la velocità utilizzando la cloche invece che la manetta!

Fai tesoro di quanto abbiamo detto in questa breve lezione perchè prossimamente potresti in pratica, quanto appreso, nei video dedicati ai voli liberi.

Potrebbe interessarti anche..
Il volo strumentale presenta varie fasi. In primo luogo, un pilota presenta un piano di
Per chi non conosce l'argomento, o per chi è alle prime armi, i termini NavAids
Per pianificare un volo a tavolino è molto importante cominciare considerando una situazione meteo preliminare,
Quando si desidera mettere un velivolo in modalità d'attesa, nei casi in cui l'area predisposta
Il termine EFIS (Electronic Flight Instrument System) indica un sistema di controllo dei parametri di

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*