Cosa sono i Cicli AIRAC

A quanti sarà capitato di non trovare sulla propria mappa un Fix GPS o un’aerovia e di non capire per quale motivo fosse indicata erroneamente o fosse del tutto assente.

Il motivo è che le carte aeronautiche, ma in particolare i punti rotta virtuali (quelli presenti nel navigatore GPS), vengono aggiornati ogni 28 giorni. Stesso discorso vale per le mappe aeroportuali e per qualsiasi altra indicazione utilizzata nel mondo aeronautico.

Questo aggiornamento periodico viene chiamato ciclo AIRAC (Aeronautical Information Regulation and Control).

Per chi utilizza un simulatore di volo, e desidera avere sempre tutti i punti rotta aggiornati all’ultimo ciclo AIRAC, può tornare utile un software chiamato nDAC.

Questo software si può scaricare gratuitamente dal sito Navigraph.com invece le mappe aggiornate possono essere scaricate soltanto a pagamento.

Nella seguente pagina si possono inoltre trovare tutti gli FMC compatibili con le mappe che il sito Navigraph mette a disposizione.

Oltre alle mappe, dal sito Navigraph.com, si possono scaricare moltissime altre chart inerenti gli aerodromi e ancora, le SID, le STAR, gli avvicinamenti ILS nonché i parcheggi e le vie per il taxiing, tutti puntualmente aggiornati.

In sostanza il sito Navigraph.com è uno dei pochi che si occupa interamente di fornire mappe di ogni genere studiate appositamente per il volo simulato ed aggiornate in corrispondenza con i cicli AIRAC. È inoltre molto utile per chi desidera volare su IVAO ed avere sotto controllo ogni informazione prima durante e dopo il volo.

Ulteriori informazioni su AIP e Cicli AIRAC le trovi qui.
Qui sotto un illustrazione che mostra la procedura denominata ILS X sulla pista 28 dell’aeroporto di Orio al Serio.

orio-mappa-chart

Potrebbe interessarti anche..
Per chi non conosce l'argomento, o per chi è alle prime armi, i termini NavAids

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*